I nostri 10 consigli per una navigazione sicura con Wing Foil

Prima di darvi i nostriconsigli per navigare in sicurezza, un promemoria del quadro giuridico in Francia intorno alla pratica degli sport acquatici come il Wing foil

Definizione generale:

Qualunque sia la lunghezza, galleggiantesu cui il praticante sta in equilibrio dinamico e che è spintoda una vela.

Limitazione alla navigazione ad ali spiegate:

I foil alari navigano durante il giorno a una distanza da un riparo che non supera 2 miglia (3,6 km).

Rifugio: qualsiasi luogo sulla costa dove l'imbarcazione e il pilota possono atterrare, dove possono trovare riparo e da dove possono partire senza assistenza. Questa nozione tiene conto delle condizioni meteorologiche del momento.

Equipaggiamento obbligatorio per la pratica del fioretto ad ala:

Le imbarcazioni da spiaggia che navigano entro 300 metri dalla costa non sono tenute a portare alcuna attrezzatura di sicurezza.

Oltre i 300 metri dalla costa, l'attrezzatura obbligatoria è composta da :

  • 1 aiuto al galleggiamento dialmeno50 Newton o una muta
  • 1 luce individuale impermeabile (torcia o cyalume), con un'autonomia di almeno 6 ore.

Affinché la pratica del Wing Flying rimanga un piacere, rispettate le regole di prevenzione e di sicurezza.

Il nostro consiglio per la pratica del Wing Foil

1. Prendetevi sempre il tempo di controllare la vostraattrezzatura prima di uscire in mare.

La lista dei punti di controllo prima di uscire in barca a vela:

  • Controlla che il tuo guinzaglio non sia usurato e stringilo
  • Controlla il collegamento della tua lamina alla scheda
  • Controlla l'usura delle tue maniglie
  • Assicurati che il tuo kite sia in buone condizioni e non abbia perdite
  • Controllate lo stato delle vostre valvole.

2. Controlla il tempo e le condizioni attuali sui siti web specializzati e non esitare a chiedere ad altri motociclisti intorno a te.

3. Fate attenzione: le condizioni del mare possono cambiare rapidamente. Fate molta attenzione ai venti onshore, perché possono portarvi al largo.

4. Come per tutti gli sport acquatici, è obbligatorio indossare dispositivi personali di galleggiamento (ad esempio giubbotti di salvataggio) o mute, dotate di un mezzo di identificazione.

5. Dare sempre l'ora prevista di ritorno a qualcuno lasciato a terra. Se siete in preoccupante ritardo, i vostri parenti possono chiamare aiuto.

6. In generale, rispettate le regole della navigazione. Non andare troppo veloce nella banda dei 300m. Puoi alare fino a 2 miglia (circa 3 km).

7. Non alare in aree riservate ad altre attività acquatiche.

8. Prevedere un minimo di 5 m (16 ft) di linea da trainare in caso di difficoltà.

9. Ricordatevi di scrivere il vostro nome, indirizzo e numero di telefono sulla vostra attrezzatura.

Se va alla deriva, i soccorritori sapranno rapidamente se siete in pericolo. E puoi anche recuperare il tuo equipaggiamento.

10. non lasciare mai la tua tavola. In caso di problemi, è più facile da individuare che un uomo in mare.

Consigli per il vostro equipaggiamento di sicurezza

Un dispositivo unico di avvertimento e di localizzazione in mare disponibile