Come mantenere il tuo Wing Foil?

Come prolungare la vita della vostra attrezzatura Wing Foil?

Questa è una delle domande più frequenti: oggi vi sveleremo i nostri consigli per prolungare la vita del vostro Wing Foil.

Prima di entrare nei dettagli, dobbiamo guardare la costruzione di Wing Foil. Se venite da un background di vela o di volo a vela, avrete notato che un'ala è costruita assemblando dei pannelli attorno ad una struttura gonfiabile. I materiali devono essere sia leggeri che resistenti alla deformazione una volta in corso.

Il tessuto principale della vostra ala è costruito intorno a fili di poliestere, che formano un tessuto resistente agli strappi. Tuttavia, ci sono delle precauzioni da prendere se non si vuole cambiare l'ala due volte all'anno.

Il peggior nemico della tua lamina alare è il sole, non asciugare la tua ala al sole. I raggi UV danneggiano il tessuto.

  • Se stai navigando in acqua dolce, assicurati di asciugare bene il tuo kite prima di riporlo, altrimenti il tuo kite potrebbe sviluppare della muffa. Molti batteri si trovano nell'acqua dolce.
  • Se state navigando in acqua salata, e il vostro kite ha delle finestre e non sciacquate la vostra attrezzatura, il sale formerà dei piccoli cristalli sulla superficie, che diventeranno rapidamente opachi.
  • La sabbia che vola le ridurrà letteralmente l'ala. Se non state navigando evitate di lasciare la vostra ala al vento.
  • Lo sbattimento consumerà la tua ala più rapidamente.

Conservare l'ala

  • Non risciacquare la tua ala se non puoi asciugarla completamente. È meglio avere un kite bagnato con È meglio avere un'ala bagnata con acqua salata che con acqua dolce. Se non avete intenzione di navigare nei prossimi due giorni, prendetevi il tempo per asciugare il vostro kite.
  • È importante evitare di appendere l'ala sgonfia alla maniglia del bordo d'entrata. Questo è molto comodo, ma è il modo migliore per ottenere una bella ernia sulla stecca centrale alla giunzione con il bordo d'entrata a causa del collasso della vescica all'interno. Le vesciche sono mobili nelle stecche e nel bordo d'entrata.
  • Il segreto per conservare la tua ala è di svuotare l'aria prima di rimetterla nella borsa.
  • Non piegare la tua ala, arrotolala partendo dalle punte
  • Quando arrotoli la tua ala, fai del tuo meglio per evitare tutte le pieghe e le rotture nel tessuto e nelle finestre se la tua ala ne è dotata.
  • Evitare di fare pieghe a tutti i costi

Queste pieghe formeranno delle rotture nel tessuto, quindi evitate di forzare la stecca centrale quando imballate la vostra ala.

Se lo si appende ad asciugare sgonfio, la vescica può scivolare o raggrinzirsi nel manicotto della stecca. Se questo accade, la prossima volta che si fa pressione, la vescica sarà sovraccaricata e non sarà saldamente al suo posto, e di conseguenza la vescica potrebbe erniarsi e scoppiare.

Perché questo può accadere? Perché le vesciche devono essere sostituibili. Fissarli renderebbe l'operazione molto complessa e appesantirebbe le ali.

Tutte le ali sono quindi interessate e si noti che scuoterle sgonfie può produrre lo stesso effetto.

Quindi idealmente dovreste asciugare la vostra vela gonfiata e all'ombra, e nel peggiore dei casi piatta o almeno con la sola vescica centrale gonfiata (grazie al "morsetto" del sistema One-Pump)